Edscuola DB©  
  Notizie     
 
I preferiti
Edscuola© - Stampa (5211)
Edscuola© - Gazzetta Uff. (4105)
Edscuola© - Press (3962)
Edscuola© - Formazione (3084)
Edscuola© - Sindacati (3072)
Edscuola© - Norme (2766)
Edscuola© - Newsletter (2721)
Edscuola© - DB (2513)
Edscuola© - Rubriche (2497)
Edscuola© - Cronologia (2469)
Edscuola© - Territorio (2332)
Edscuola© - Parlamento (2309)
Edscuola© - CMS (2297)
Edscuola© (2297)
Edscuola© - Poll (2216)
 
Trovare lavoro? Per l’89% degli italiani “serve” la persona giusta
Inserito il 26 novembre 2007 alle 16:41:00 da edscuola. IT - MPI
Indirizzo sito : Edscuola© - Stampa


Per le competenze meglio quelle tecnico scientifiche e professionali.
Per il 60% scuola soddisfacente, il Sud non si sente indietro rispetto al Nord

Indagine tratta dall’Osservatorio Swg e resa nota oggi in Calabria

(Roma, 26 novembre 2007) Cosa serve oggi per trovare lavoro? L’89% degli italiani risponde: conoscere la persona giusta. È quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Swg e reso noto oggi nel corso del convegno, che si è svolto a Lamezia Terme, «La nuova politica del Quadro Strategico nazionale: l’istruzione “motore dello sviluppo”» a cui hanno partecipato il Ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni e il Ministro dello Sviluppo economico Pierluigi Bersani.

Il sondaggio Swg è stato rivolto a cittadini italiani di età compresa tra i 15 e i 30 anni e tra i 30 e i 64 anni con figli in età scolare.

Quanto alle competenze che occorrono per trovare un’occupazione, quelle matematiche o scientifiche sono giudicate importanti dal 92% degli intervistati, quelle socio-economiche dal 94%, quelle tecniche dal 93%, quelle professionali dal 94% e quelle umanistiche dal 75%.

Un giudizio positivo viene dato dagli intervistati sulla preparazione fornita nella propria zona dalle istituzioni scolastiche: il 60%, infatti, la ritiene ottima o buona. Quanto alle singole zone, nel nord-ovest d’Italia hanno espresso un giudizio positivo il 69% degli intervistati, al nord-est il 60%, al centro il 61%, al sud il 53% e nelle isole il 51%.

È da rilevare, inoltre, che una gran parte dei cittadini che vivono nelle regioni meridionali non crede che la qualità della formazione scolastica delle regioni del centro-nord sia migliore di quella impartita nella propria regione: il 55% degli abitanti del Sud e il 51% degli abitanti delle isole ha affermato, infatti, che non ci sono differenze.

Letto : 6631 | Torna indietro
 
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
Visitatori
Visitatori Correnti : 30
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 11
Ultimo iscritto : granpiero
Lista iscritti
Eventi
<
Dicembre
2017
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

Questa settimana
 
 Edscuola© 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 6,484375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile